Normative sulla sanificazione ambientale

La Legge 25 Gennaio 1994 n.82 già disciplinava le attività di pulizia, disinfezione, sanificazione e disinfestazione chiarendone significati e modalità; con l’emergenza sanitaria da Covid-19 si è reso necessario l’emanazione di norme più stringenti atte al contenimento del Coronavirus nelle Aziende, specificate nel “Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro” firmato il 14 marzo 2020 in attuazione della misura (art. 1, comma 1, numero 9) del DPCM 11 marzo 2020.

Si raccomanda infatti una pulizia costante dei locali e una periodica sanificazione dei locali aziendali volta ad abbattere totalmente l’eventuale presenza di virus, batteri, muffe, funghi. Per essere certi dell’efficacia del trattamento e della sicurezza dello stesso, è necessario affidarsi ad Aziende specializzate, che utilizzano solo dispositivi conformi alle normative e certificati e sono in grado di rilasciare tutta la documentazione che attesti l’avvenuta sanificazione.